Come allontanare topi di campagne e talpe

Esistono molti rimedi contro le talpe o i topi di campagna: installazioni di piante repellenti con funzione preventiva, sostanze aromatiche, ultrasuoni e trappole. Topi di campagna e talpe, ovviamente, sono molto diversi tra loro, si distinguono in: arvicole e talpe. Anche l’impatto che hanno sulle coltivazioni di orto e giardino è molto differente. Vediamo i rimedi naturali contro talpe e topi di campagna.

talpa foto

Suoni e ultrasuoni

I rumori a specifiche frequenze infastidiscono e allontanano tutti i roditori e non solo talpe e topolini di campagna. Un sistema elementare e di semplice creazione è interrare bottiglie vuote in posizione inclinata: il vento che si infila nella bottiglia produrrà un fischio in grado di infastidire topi e talpe.

Il sistema degli ultrasuoni è ovviamente più tecnologico: esistono semplici dispositivi che si infilano nel terreno nei punti da difendere. Esistono:

  • Modelli alimentati a energia solare.
  • Modelli alimentati a batteria.

Entrambi si acquistano facilmente anche online.

Piante da difesa

Alcune piante sgradite per il loro odore molto intenso possono essere dei validi repellenti contro topi e talpe.La Corona imperiale(Fritillaria),L’erba rogna, la lingua di cane, il ribes nero e persi l’aglio.

Le piante da difesa possono essere usate anche come prevenzione. Basterà posizionare le piante in punti strategici da difendere come il perimetro del giardino e le aiuole fiorite.

Topi di campagna e arvicole:

  • Sono ghiotti di tulipani e delle radici delle bulbose.
  • Non attaccano i narcisi perché contengono un alcaloide velenoso.

Trappole

I rimedi sopra citati non hanno un’efficacia garantita al 100%. Per ridurre la presenza di roditori e talpe nell’orto o nel giardino possono essere necessarie le trappole. Esistono diversi tipologie e basta posizionarle nei punti giusti.

Spesso per semplicità vengono chiamate ‘trappole per talpe’, ma funzionano con tutti i roditori e con le esche si può fare selezione tra topi di campagna e talpe, che hanno alimentazioni differenti.

Vota qui

Rimedi casalinghi contro i topi

I topi riescono ad entrare anche nelle case più pulite, se sentite rumore di picchiettio sul pavimento potreste avere un topo che girovaga per la vostra abitazione. Potrebbe essere nascosto nella cucina, oppure in qualche armadio o in qualche angolo del capannone. Se l’idea di utilizzare esce velenose o trappole mortali è troppo insopportabile, potete contare su alcuni rimedi casalinghi che sono in grado di allontanare i piccoli animali pelosi.

Ovviamente i consigli che seguono non sono applicabili nel caso di una vera propria infestazione da topi, in questo caso è bene rivolgersi ad una azienda professionista come la nostra che vanta esperienza nella disinfestazione e attrezzature specifiche e adeguate.

I primi segnali

Il topo come tanti sanno è un animale notturno che si muove ed agisce sopratutto nel buio dove la luce del sole non arriva. Infatti, raramente i topi vengono avvistati durante il giorno, salvo casi di forti infestazioni. I primi segnali della presenza di topi e ratti in casa sono:

menta

 

  • Nidi: solita,ente i topi utilizzano carta e stoffa per creare dei nidi in posti come scantinati, soffitte, tettoie e cassetti.
  • Odore: il forte odore di muffa è uno dei segnali di un’infestazione di topi in casa.
  • Suono:rumori di passi e suoni come graffi sulle pareti, in particolare di notte, è la certezza della presenza di topi.
  • Fori: dei piccoli fori possono comparire sulle scatole e sulle confezioni presente nella nostra credenza degli alimenti. È consigliabile sempre controllare bene i cibi presenti.
  • Escrementi: le feci dei topi sono umide, morbide, scure e lucide. Con pochi giorni si seccano e diventano di un colore giallastro.

Rimedi casalinghi

Senza utilizzare trappole mortali o bocconi velenosi, vediamo alcuni ri

 

medi che vi aiuteranno sbarazzarvi dei topi e tenerli lontano dalla casa:

  • Menta: è uno dei rimedi più conosciuti per allontanare i topi. Il forte odore di menta piperita o olio di menta peperita scaccerà i topi dalla casa. Basterà spargere foglie di menta o olio in un batuffolo di cotone e spargerlo nei luoghi preferiti dai topi. Se invece, av
    ete individuato il buco da dove entrano ed escono i topi, potete cospargere del dentifricio alla menta: il forte odore disorienta i topi.
  • Foglie d’alloro: disporre le foglie nelle dispense per proteggere i cibi e confezioni.

alloro

Vota qui